Conto termico incentivi termostufe, termocamini legna pellet, stufe a pellet, caldaie a pellet

Conto Termico, l'incentivo che premia l'efficienza energetica

Il Conto Termico è un decreto legislativo che incentiva gli interventi per l’incremento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili di piccole dimensioni.

Cos’è il Conto Termico?


Il Conto Termico, è un meccanismo di incentivazione che promuove interventi atti a migliorare l’efficienza energetica degli edifici esistenti mediante la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.
L’incentivo Conto Termico, non cumulabile con pratiche di detrazione fiscale, rappresenta un’ulteriore e alternativo vantaggio economico, analogamente al credito d’imposta, per chi decide di trasformare un impianto esistente nel rispetto dell’ efficienza e del risparmio energetico.
Il contributo Conto Termico, a differenza del credito d’imposta, viene erogato dal GSE al Soggetto Responsabile a mezzo bonifico in soluzioni biennali o quinquennali a seconda dell’entità dell’intervento di efficientamento energetico.

Cosa fare per ottenere gli incentivi previsti dal Conto Termico


L’incentivo è erogato dal GSE. Per dar modo a tutti gli acquirenti di beneficiarne correttamente il GSE ha predisposto un portale Internet dedicato, attraverso il quale i soggetti interessati ad ottenere l’incentivo dovranno compilare e inviare la documentazione necessaria.
Per informazioni ulteriori sulle modalità di richiesta degli incentivi, in relazione al soggetto responsabile beneficiario, è possibile consultare la pagina web Come accedere agli incentivi.
Per verificare il rispetto dei requisiti tecnici definiti dal decreto e per il calcolo dell’incentivo sarà richiesto al soggetto responsabile di compilare una scheda-domanda contenente informazioni relative all’immobile oggetto dell’intervento e alle caratteristiche specifiche dell’intervento per cui è richiesto l’incentivo.

Documentazione utile per approfondire il Conto Termico


Di seguito riportiamo una serie di documenti utili per approfondire gli argomenti e per aiutarti a procedere con la richiesta di incentivo Conto Termico:

Zone climatiche


Le 6 Zone Climatiche individuate, classificate dalla A alla F, hanno lo scopo di regolamentare le fasce di consumo di energia elettrica e gas nel territorio nazionale, ipotizzando zona per zona le temperature medie. Il Conto Termico varia al variare della Zona Climatica. Di seguito riportiamo la cartina e le tabelle suddivise per prodotto:

  •   Zona F - oltre 3000 gradi giorno
  •   Zona E - tra 2101 e 3000 gradi giorno
  •   Zona D - tra 1401 e 2100 gradi giorno
  •   Zona C - tra 901 e 1400 gradi giorno
  •   Zona B - tra 601 e 900 gradi giorno
  •   Zona A - fino a 600 gradi giorno

Tabelle incentivi Conto Termico


Di seguito le tabelle con tutti gli incentivi del Conto Termico applicati:

CALDAIE

MODELLO GEYSIR 34
Potenza termica
nominale utile
(kWt)
Zona
climatica
A
Zona
climatica
B
Zona
climatica
C
Zona
climatica
D
Zona
climatica
E
Zona
climatica
F
30 1.620 2.295 2.970 3.780 4.590 4.860
Tabella 1 - Incentivo Conto Termico espresso in euro per zona climatica e potenza termica nominale del generatore
MODELLO GEYSIR 24
Potenza termica
nominale utile
(kWt)
Zona
climatica
A
Zona
climatica
B
Zona
climatica
C
Zona
climatica
D
Zona
climatica
E
Zona
climatica
F
26,5 kW 1.431 2027,25 2.623,50 3.339 4.054,50 4.293
Tabella 2 - Incentivo Conto Termico espresso in euro per zona climatica e potenza termica nominale del generatore

Contattaci senza impegno

Per richiedere ulteriori informazioni sui prodotti e servizi Famar o sui Rivenditori e Installatori, compila ed invia il modulo sottostante. I dati inseriti saranno utilizzati unicamente allo scopo di rispondere in modo mirato alle tue richieste. In alternativa puoi telefonarci allo 0823 984213 - 0823 984003

Dati personali

* Campi obbligatori


Autorizzo Famar Brevetti S.r.l. al trattamento dei dati inseriti per successive comunicazioni relative ai suoi prodotti e servizi. I dati ricevuti non saranno ceduti a terzi e saranno trattati nell’assoluto rispetto della Legge sulla Privacy, D. Lgs. 196/03. Sarà possibile inoltre richiedere in qualsiasi momento la modifica o la cancellazione dei dati, scrivendo a info@famarbrevetti.com

chiudi
Seguici su:
condividi:
|
 
Famar Brevetti

Famar Brevetti S.r.l.
Sede legale: loc. Corridoio, stab. Famar - 81050 Pietravairano (CE)

P.IVA e N° Iscriz. Reg. Impr. 01553070614
Capitale Sociale: Euro 96.200,00 i.v.
R.E.A. CASERTA – 110979